16

Lyoness volge lo sguardo a Malesia, Arabia Saudita, Moldavia, Colombia, Russia.

In seguito alle pressioni normative e alle decisioni dei tribunali che hanno sanzionato come schema piramidale Lyconet in Europa (vedi Italia, Austria, Svizzera, Norvegia, e le indagini in corso in Germania e Italia), Lyoness/myWord/ Cashback World sembra voler prendere il volo, lontano dall’Europa.

Nel tentativo di attirare nuovi investimenti, camuffati da anticipi, dopo che anche l’Italia ne ha bloccato il reclutamento fino alla decisione del TAR, Lyoness si sta preparando per spingersi in Moldavia, Malesia, Arabia Saudita e Colombia.

Come fanno in ogni nuovo Paese in cui espandono lo schema di investimento piramidale, Lyoness sta attualmente permettendo agli investitori affiliati, esistenti in Paesi già attivi come l’Italia, di spostare le unità del “balance program” in ciascuno dei mercati di prossima apertura.

 

In sostanza, i vertici della piramide ancora attivi in Lyoness, e le vittime di altri mercati, possono pre-investire migliaia di euro nei nuovi “Balance”.

In questo modo, una volta avviata la promozione in Malesia, Moldavia, Arabia Saudita e Colombia, sarà possibile ricevere commissioni dai fondi investiti dai marketer locali.

Si tratta dello stesso schema piramidale che Lyoness porta avanti nel mondo da quasi due decenni.

Lanciare il programma di investimento in un nuovo Paese, e ogni volta che venga bandito o crolli, migrare in un nuovo Paese, e ingannare ancora le vittime rimaste coinvolte nel Paese precedente, illudendole che potranno salire nella piramide, e quindi recuperare più velocemente quanto già investito, investendo per primi nei nuovi Paesi in via d’apertura.

Ma la diffusione della disgrazia finanziaria da un paese all’altro ha un costo.

Secondo il President Lyoness Daniel Gergics, gli affiliati Lyoness che vogliono essere tra i primi a godere dello schema nei nuovi Paesi, devono pagare almeno 5.000 euro per “entrare”.

“Massimizzare” il piano d’investimento, costerà 15.000 euro per ogni paese in cui si sceglie di investire.

I livelli superiori del programma di investimento del Cashback World balance program costano ancora di più.

Gergics afferma che Lyoness spera di espandere il suo “programma” Cashback World in Malesia entro la fine dell’anno.

Arabia Saudita e Colombia sono in programma per l’apertura del prossimo anno.

Ricordiamo che in questo ultimo periodo è stata attivata anche la Russia, come Paese di prossima apertura.

In un recente audio messaggio diffuso da un President Lyconet Italiano alla sua struttura via Whatsapp, possiamo ascoltare le seguenti parole, in merito all’apertura della Russia:

“Tutti gli shopping point che abbiamo a disposizione già sotto la voce “il mio balance” li posso prendere e piazzare in unità categoria 1, 2, 3, 4, 5.

Condizioni per poter piazzare queste unità? Come ho già postato più e più volte, occorre essere premium per la prima settimana; dalla seconda settimana occorrerà essere premium secondo il livello di carriera.

Quindi direi che i primi sette giorni sono quelli più importanti: basta essere premium, essere stati premium, e avere appunto almeno una unità per ogni categoria di calcolo dove voglio comprare le unità nel balance.

Molti mi chiedono “ma è meglio comprare 8 unità in categoria 1, una per giorno o un’unità da 400 subito il primo giorno”?

Secondo me, e io dico sempre quelle che sono le mie opinioni basate sulle esperienze che ho fatto in questi anni, secondo me molto meglio comprare uno unità da 400 subito il primo giorno, perché? Perché non andiamo a guadagnare dal lavoro che fanno i russi!

Guadagneremo dal lavoro che fanno i russi.

Inizialmente guadagniamo dal fatto che tutto il mondo sta mettendo qua delle unità!

Per cui molto importante arrivare il primo giorno; l’unità da 400 euro messa al primo giorno, verrà ricoperta velocemente dalle altre; le unità da 50 euro messe al primo giorno idem; l’unità da 50 euro messa al secondo giorno un po’ meno, unità da 50 euro messa l’ottavo giorno campa cavallo prima che verrà ricoperta; verrà ricoperta dai Russi.

Ecco, ci vorrà del tempo, quindi la tempistica in questi casi è molto importante, quindi occorre arrivare subito possibilmente il primo giorno.

Come si fa ad avere questi shopping punti disponibili per piazzare queste unità? Scusate il termine corretto non è piazzare.. per acquistare queste unità, perché poi il sistema le piazza lui in automatico una dietro l’altra come si fa?

Ad ora che c’è più posto, almeno due le strade:

  • la prima easy shop plus, attacco stacco attacco easy shop plus, per un massimo di 300 euro al mese.

Mi creo i miei shopping point disponibili, per piazzare nel balance russo.

  • Seconda possibilità: tramite gli acquisti, tutti abbiamo degli shopping point giornalieri che si vanno ad accumulare.
  • Terza possibilità: campaign reseller pack; campaign reseller pack ha l’unico inconveniente che se voglio mettere, voglio avere 500 shopping point, devo fare mille euro di acquisti; e gli altri 500 euro saranno e-voucher.

Li userò per Q8 e o qualsiasi altra azienda che mi permette di fare acquisti con gli e-voucher, quindi fondamentalmente non è un costo.

E’ certo che però bisogna avere la disponibilità su questo, è ovvio.

Ha senso oggi fare un campaign reseller pack e comprare altri 500 shopping point perché li voglio mette dentro? Mia risposta? Sì, ovviamente sì.

Perché? Perché solo ogni tot anni c’è la possibilità di mettere le unità a monte di un Paese che sta nascendo; erano anni, anni, anni che eravamo fermi a 47 Paesi.

Hanno fatto partire l’anno scorso Malesia, Colombia, mi sfugge il terzo; e quindi ci hanno dato questa possibilità.

Hanno fatto partire adesso la Russia.

Solitamente non ne fanno partire tanti e tutti insieme così, quindi magari poi ci vorrà di nuovo un anno o due, prima che ci diano la possibilità che ne so, di mettere unità davanti al Giappone, ti faccio un esempio; per cui è una cosa eccezionale, e una cosa che capita raramente; quando capita io l’ho sempre cavalcata e ha sempre portato ottimi ottimi ottimi frutti.

Ottimi frutti cosa vuol dire?

Che se io metto mille euro di unità, nel giro di poco tempo, quasi sempre mi è successo di incassare più di mille euro, grazie a tre più tre, cinque più cinque, dieci più dieci, delle varie unità, dei vari step, delle varie unità inserite nei vari balance, e quindi sono rientrato velocissimamente della mia cifra.

Ma in più le unità mi rimangono nel circuito; e le unità nel circuito ti pagano: dopo due mesi, dopo tre mesi, sei mesi, un anno, 3 anni, 5 anni; tu sai che poi le unità creano unità bonus, le unità creano transfer units…

E’ un qualcosa che è in crescendo, è un continuo crescendo non molla mai!

Quindi, se hai disponibilità, io dico vai in banca, fatti prestare i soldi che è assurdo, ma se hai della disponibilità, se hai dei soldi in banca che non rendono niente, che sono fermi lì e che ne puoi fare tranquillamente a meno per qualche mese, minc*ia!

Neanche, neanche a pensarci!

Spero di essere stato chiaro. Non voglio, non voglio dare consigli, voglio spiegare quello che è successo e quello che succederà.

Il mercato Russia è un mercato importante, e oggi è il primo giorno; merita assolutamente dimenticarsi un attimo il balance personale, e spingere un po’ su questo balance perché… Perché si sta creando in queste 24 ore…

Da domani potremo tutti mettere una seconda unità, però vi posso garantire che oggi è meglio che domani.
Mamma, tanto tanto meglio che domani! Io ho fatto fuori praticamente tutto ; ho solo più 50 shopping point che metterò domani perché il resto l’ho piazzato tutto oggi. Oggi è molto meglio che domani”.

Non sapevamo chi fosse il President dell’audio, ma da uno Strike ricevuto su YouTube, possiamo supporre che si tratti del President Fabrizio Massasso.

Qui il video su Facebook.

Qui la fonte su BehindMLM.

Qui di seguito, alcune immagini dei messaggi “formativi” diffusi dai President Lyconet in Italia.

Per approfondire, leggi il nostro articolo: Luci e ombre di Lyoness: truffa o opportunità di guadagno?

Click Here to Leave a Comment Below 16 comments