Recensione Ushare: Le ombre del progetto.

Ushare, che nasce in Italia ufficialmente nel 2020, è un progetto controllato dall’azienda SPM Srl, di Daniele Marinelli.

L’azienda, che è un’impresa associata ad Avedisco, avrebbe come prodotti, seconda la registrazione:

“Device, strumenti di comunicazione e tecnologia per la protezione della privacy, valorizzazione del proprio profilo e dati personali”.

Il problema principale è che il suo marketing si basa in forma quasi esclusiva sull’ecosistema DT-Circle, e sulla crypto collegata, DT-Coin.

Come tale, era obbligata all’iscrizione al Registro OAM, per gli operatori di valute in Italia, obbligatorio per operare in Italia dal 16 luglio.

Ma la sua iscrizione, come è possibile verificare sul registro, non risulta andata a buon fine [trovi il registro cliccando qui].

A proposito del DT-Coin.

Il Token si chiama Diamond Temple Coin, che sarebbe listato su un solo Exchange: Coincapital.live.

Peccato che Coincapital.live sia un sito fasullo, aperto alla fine del 2020, poco più che un blog raffazzonato alla bell’e meglio con un tema gratuito wordpress.

Coincapital.live inoltre, su Google, è citato da un solo altro sito che, guarda caso, appartiene a… Marinelli, ovvero il fondatore del progetto.

In pratica, l’exchange non esiste, e l’unico a citarlo è lo stesso Marinelli sul suo sito.

In altri termini, il valore del token è deciso dall’azienda.

Non dal mercato.

Inoltre, nelle condizioni di vendita, non viene menzionata la vendita di pacchetti di cripto, che viene nascosta da una dicitura molto fumosa del tipo:

[…] avente ad oggetto la vendita di Ucard immateriali denominate “Ucard Ushare” (di seguito: la/e “Ucard”)

Ci troveremmo di fronte a dichiarazioni con più di qualche ombra.

E ad evidenze piuttosto imbarazzanti.

Ushare è quindi uno schema piramidale? Secondo BehindMLM, sì.

Il divulgatore anti-schemi piramidali Oz ha pubblicato sul suo sito un’interessante recensione di Ushare, valutandola come schema piramidale.

Ti riassumo i punti salienti, e se ti interessa, puoi leggere l’articolo originale, di cui trovi il link alla fine di questo.

Premetto che mi limito a riportare le considerazioni di un sito terzo.

Ushare sarebbe il riavvio di un Ponzi precedente (Diamond Temple Coin), sempre a firma dell’attuale fondatore di Ushare, Daniele Marinelli.

Ushare vende un telefono blockchain, ma il piano compensi è legato all’acquisto di un Token, da cui aspettarsi un rendimento passivo.

Similmente a OneCoin, HyperFund, FVP Trade e simili, Ushare non fornisce prove di alcuna fonte di entrate esterne, che andrebbero a supportare il valore del token.

La società non è registrata presso i regolatori finanziari, nonostante offra chiaramente un’opportunità di investimento passiva.

Fonte: BehindMLM.
Note legali: questo articolo è stato pubblicato la prima volta 
come post su Facebook, il 30 settembre 2021, a questa URL.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.