myWorld minaccia di cancellare i codici dei Marketer che non firmeranno i nuovi Termini & Condizioni del 2021.

Proprio così. myWorld minaccia di cancellare i codici dei Marketer che non firmeranno i nuovi Termini & Condizioni del 2021.

Ecco cosa devi sapere per tutelarti.

Una piccola cerchia ristretta di marketer Lyoness / Lyconet / myWorld ancora attivi in vari Paesi, Italia compresa, sta contattando attivamente i membri esistenti e cerca di costringere le vittime ancora in attività ad accettare le nuove condizioni myWorld.

Questa sfacciataggine fa sorgere una domanda su tutte:

“Che cosa ci guadagnano questi marketer a fare pressione sugli altri marketer, per spingerli ad accettare queste condizioni?”

Alle stesse vittime, inoltre, è arrivata una comunicazione via e-mail direttamente da myWorld, in cui si afferma:

“Il tuo profilo sarà aggiornato al Programma Benefici myWorld”…

E si invitano i membri ad accettare i nuovi termini; viene inoltre detto che i membri che si rifiutano di accettarli, incorreranno automaticamente nella decadenza del contratto e nella chiusura del loro codice (con la conseguente presunta perdita di qualunque diritto al recesso).

Se questi termini fossero legali, significherebbe che ai membri sarebbe proibito presentare reclami contro myWorld, per ottenere il rimborso delle somme anticipate.

Per tua fortuna, queste clausole violano il Codice del Consumo, in Italia, e sono quindi nulle.

Come ben sappiamo, la conversione dei crediti ancora da esigere, in azioni myWorld, sembra l’ennesimo tentativo di facciata di privare le vittime di questo schema piramidale, di ogni loro diritto.

Cosa c’è da sapere.

Ricorda che se ricevi una mail del genere da myWorld…

  • Non devi accettare i nuovi termini e condizioni.
  • Se non accetti le nuove condizioni, potrai basarti solo sulle condizioni attuali a cui è soggetta la tua iscrizione.
  • Senza il consenso degli interessati, myWorld non ha il diritto di applicare nuove condizioni ai suoi iscritti.
  • La disdetta del conto affiliato non solleva Lyoness / Lyconet o myWorld dagli obblighi relativi ai tuoi acconti.
  • Gli importi investiti rimangono i tuoi soldi.
  • Se il tuo conto viene chiuso, hai comunque il diritto di presentare un recesso.
  • I soci che hanno già presentato delle richieste non devono preoccuparsi, le richieste al momento presentate saranno completamente e definitivamente liquidate a tempo debito.

I marketer che hanno già contattato lo studio BEKm per il recupero delle somme versate, non vogliono trasformare i loro acconti in azioni myWorld, specialmente dopo essere stati dichiarati uno schema piramidale illegale in almeno 6 Paesi (Italia compresa), e aver fallito ovunque sia stato avviato, con conseguenze economiche e sociali disastrose.

È stato stimato che nei 19 anni in cui lo schema Ponzi di Hubert Freidl è stato operativo, sono stati generati fino a 19 miliardi di euro di entrate da oltre 50 paesi.

È stato anche stimato che circa 15-20 milioni di membri hanno aderito al sistema in tutto il mondo.

Cosa puoi fare.

I marketer che desiderano recuperare i loro risparmi devono essere consapevoli delle conseguenze dell’accettazione dei nuovi termini: accettando la trasformazione dei crediti in azioni, rischiano di perdere qualunque diritto sui propri anticipi.

Se desiderano recuperare le somme versate, hanno la possibilità di utilizzare i servizi di BE Conflikt Management.

Gli aderenti che hanno bisogno di assistenza per recuperare gli investimenti possono contattare Craig Wotton (ex amministratore delegato di Lyoness Australia Pty Ltd).

Oppure, in alternativa, utilizzare il nostro servizio “Recesso Rapido”:

clicca qui per richiedere il rimborso Lyconet

Click Here to Leave a Comment Below 0 comments