World Global Network accusata di truffa da un ex top leader?

E’ un periodo difficile per la World Global Network di Fabio Galdi. Dopo l’uscita dei Top Leader e dell’espulsione di altri due, la Top Leader Carlota Cristancho Villamizar, già distributrice di Telme, World Global Network e Conligus, ha pubblicato giorno 18 ottobre sul suo profilo Facebook una lettera aperta in cui accusa senza mezzi termini Fabio Galdi di truffa.

Lo stesso post è stato poi condiviso da Bernal Dario, il giorno dopo.

Vediamo insieme cosa scrive Cristancho:

“La grande truffa di Fabio Galdi: la World Global Network”

“All’inizio del mese di marzo del 2011, sono stata invitata personalmente da Fabio Galdi, insieme a Toufik Resig dalla Francia, Paulo Cosiello dal Brasile e Antonio Mannocchi (che ha poi abbandonato il progetto in fretta) dall’Italia, a lanciare a livello internazionale la sua nuova società, World Global Network.

Fabio Galdi in quel periodo era mio amico, e aveva tutta la mia fiducia. Ho lasciato la mia attività a Cartagena, un’azienda ben avviata, per partecipare a questo “grande” progetto da lui guidato.

Nel marzo di quello stesso anno, Fabio Galdi vola in Colombia per il lancio, insieme a Alfonso Galdi e Alesandro Senatore, suoi soci, e avviamo il progetto con grande entusiasmo e passione.

Non molto tempo dopo, Fabio Galdi lancia sul mercato la possibilità di acquistare azioni della società attraverso le Golden Shares, promettendo il collocamento azionario sulla London Stock Exchange, per quella che sembrava un’ottima forma di pubblicità (ingannevole ovviamente), e che è riuscita ad accrescere enormemente il nostro entusiasmo.

Mentre raggiungeva il suo scopo di incassare una somma enorme, penso che fossero più di 50.000.000 (cinquanta milioni) di dollari, elargiva alcuni dividendi.

Ad un certo punto, senza preavviso, ha sospeso i pagamenti in maniera unilaterale e disonorevole. Questo fa di Golden Shares una truffa piramidale, con la grande differenza che nessuno ha guadagnato, tranne lo stesso Fabio Galdi.

Più tardi (prima di mancare alla sua parola e di sospendere i pagamenti dei Golden Shares), Fabio lancia (all’interno della rete distributrice) il progetto “meraviglioso” delle Power Clouds, l’energia solare per il pianeta, che gli ha permesso di incassare in maniera ingannevole circa 100.000.000 (cento milioni) di dollari.

Il denaro è stato investito da migliaia di incaricati in tutto il mondo.

Molte di quelle persone, vendevano piene di speranze le loro proprietà. Molti altri, meno abbienti, facevano grandi sforzi economici.

Che pena, che dolore.

Naturalmente anche io sono caduta nell’inganno, e ho investito una somma considerevole attraverso la mia famiglia.

Con questi soldi, frutto della grande truffa, ha sostenuto la World Global Network, toccando i mercati asiatici con le sue nuove invenzioni”.

Qui il link all’originale, su Facebook.

Vediamo come andrà a finire. Se lavori per questa azienda, lasciaci pure la tua opinione o un tuo pensiero sotto questo articolo.

Click Here to Leave a Comment Below 0 comments