5

Il nuovo Coupon Lyconet: pubblicate le condizioni d’uso.

Oggi sono stati pubblicati nel backoffice degli incaricati alla vendita Lyconet/Lyoness i nuovi pacchetti “buoni spesa” o coupon, con le condizioni contrattuali per l’acquisto.

Questo coupon è stato creato in risposta all’avvio delle indagini AGCM, ma da quanto visto, sembra più un volere nauseare le autorità italiane. Vediamo insieme il perchè.

Il pacchetto si chiama “Campaign & Reseller Pack” (CRP), di cui esiste anche una limited edition riservata.

Andiamo un attimo a sintetizzare.

Sintesi delle condizioni d’acquisto del Campaign & Reseller Pack.

Il Campaign & Reseller Pack contiene il 50% di mVoucher, e il 50% di eVoucher.

L’importo minimo d’acquisto è  di 100 euro, massimo di 1000, per il primo ordine.

Successivamente, minimo 100, massimo 5000. Ma solo a determinate condizioni.

L’acquisto di Campaign & Reseller Pack è possibile soltanto in tranche del valore di €100.

Per acquistarli la prima volta, devono essere passati almeno 30 giorni dalla firma del contratto, e devi avere 5 clienti attivi che abbiano speso almeno 10 euro nel circuito.

Per acquistarli successivamente, devi rispettare tutta una serie di requisiti.

Inoltre, per acquistarli, il marketer deve avere utilizzato i precedenti buoni acquistati, in misura non inferiore alle percentuali stabilite in un’apposita tabella.

Gli mVoucher sono buoni emessi da Lyoness. Si possono acquistare dal sito (dalla App? non viene detto).

Ma non possono essere venduti.  Si possono utilizzare, o regalare ad un altro Marketer, o regalare ad un cliente.

Gli mVoucher infatti possono essere utilizzati per:

  • l’acquisto di materiale Lyoness.
  • Gli acquisti presso imprese convenzionate.

L’attribuzione del Bonus Amicizia avviene normalmente come descritto nelle condizioni generali Lyoness.

Il Marketer ha la possibilità di riscuotere l’mVoucher tramite l’ordine di materiale vario, come ad esempio prodotti software, materiale per la stampa, biglietti per eventi, merchandising eccetera, secondo le condizioni che saranno via via previste per ciascun caso.

La riscossione dell’mVoucher avviene in automatico in caso di acquisti presso le imprese convenzionate.

In caso di riscossione di mVoucher, gli Shopping Points previsti per l’acquisto presso l’impresa convenzionata non vengono contabilizzati nel Lyconet Compensation Plan del Marketer, ma vengono liquidati al Marketer sotto forma di denaro, fino al valore residuo ancora disponibile di mVoucher.

Nel caso in cui termini la sua partecipazione al programma Lyoness, eventuali mVoucher residui restano a Lyoness senza diritto di rimborso.

Gli mVoucher decadono dopo 5 anni, a partire dalla fine dell’anno in cui sono stati acquistati.

Con gli mVoucher si possono inoltre acquistare eVoucher.

Gli eVoucher sono i buoni sconto elettronici Lyoness classici. Si possono acquistare dal sito (ma non dalla app).

L’eVoucher è un buono sconto elettronico che può essere riscosso per il suo valore nominale presso la corrispondente azienda emittente.

Qui di seguito le condizioni, come scritte nel nuovo contratto (abbiamo estratto le parti salienti).

Condizioni aggiuntive per l’acquisto del Campaign & Reseller Pack.

Acquisto del Campaign & Reseller Pack.

1. L’acquisto del Campaign & Reseller Pack da Lyoness Italia s.r.l., Viale del Lavoro 33, 37036 San Martino Buon Albergo VR, è riservato esclusivamente ai Marketer e deve essere finalizzato esclusivamente ad un uso commerciale.

Lyoness si riserva il diritto di respingere a propria discrezione eventuali ordini di Campaign & Reseller Pack. Non è possibile acquistare un Campaign & Reseller Pack nei primi 30 giorni a partire dall’accettazione dell’Accordo Lyconet.

2. Con l’acquisto di un Campaign & Reseller Pack il Marketer acquista contemporaneamente un eVoucher e un mVoucher di pari valore.

Il prodotto mVoucher è un buono emesso da Lyoness, che si ottiene online dal sito www.lyconet.com.

L’impiego commerciale può avere scopi di marketing, può riguardare la riscossione tramite l’acquisto di materiale oppure tramite gli acquisti (gli acquisti di eVoucher sono equiparabili ad acquisti effettuati presso imprese convenzionate e saranno descritti in seguito con un paragrafo dedicato), presso imprese convenzionate (online, offline) in conformità con le presenti Condizioni aggiuntive.

Il prodotto eVoucher acquistato con il Campaign & Reseller Pack è un buono elettronico, che si acquista online dal sito www.lyconet.com, ma non si può ottenere dalla app Cashback World.

Il prodotto eVoucher può essere trasferito dal Marketer agli aderenti del programma fedeltà Lyoness, all’interno della propria lifeline, secondo le presenti Condizioni aggiuntive.

3. Il Marketer può acquistare un Campaign & Reseller Pack a partire da un importo minimo di € 100, per il quale riceve mVoucher ed eVoucher in pari valore.

L’acquisto di Campaign & Reseller Pack è possibile soltanto in tranche del valore di €100.

Esempio: con l’acquisto di un Reseller Pack del valore di €100, il Marketer acquista € 50 in eVoucher e €50 in mVoucher.

Con l’acquisto di un Reseller Pack del valore di € 300, il Marketer acquista €150 in eVoucher e €150 in mVoucher.

L’acquisto di un Campaign & Reseller Packs del valore di €250 non è possibile.

Primo ordine di un Campaign & Reseller Pack.

I Campaign & Reseller Packs possono essere acquistati nell’ambito del primo ordine fino ad un importo massimo di €1000 (€ 500 in eVoucher e €500 in mVoucher) secondo le condizioni descritte di seguito, che devono essere soddisfatte contemporaneamente:

  • 5 clienti Lyoness attivi.

Per clienti di un Marketer si intendono tutti gli aderenti iscritti al programma fedeltà Lyoness nella lifeline del Marketer stesso fino al prossimo Marketer. Questi aderenti non devono aver accettato l’Accordo Lyconet e pertanto non devono essere Marketer.

Un cliente Lyoness si considera attivo se ha effettuato acquisti presso le imprese convenzionate Lyoness per un valore di almeno €10.

  • rispetto del “Purchase Balance”

Per il calcolo del Purchase Balance vengono confrontati sia i volumi d’acquisto dei clienti Lyoness che quelli del Marketer stesso, eventuali eVoucher non ancora utilizzati, mVoucher e Discount Voucher ancora disponibili sul conto del Marketer.

Per soddisfare questo requisito, il rapporto, calcolato a partire dal primo ordine di un Campaign & Reseller Pack, deve configurarsi come descritto di seguito, nei periodi di tempo specificati nella tabella seguente:

Ordine/i successivo/i di Campaign & Reseller Pack.

Un ordine successivo di un Campaign & Reseller Pack può essere al massimo del valore di € 5.000 (€ 2.500 in eVoucher e € 2.500 in mVoucher) e può essere effettuato soltanto se almeno il 20% del valore dell’ordine di mVoucher è stato ridistribuito in forma di eVoucher secondo i punti prima menzionati e le successive condizioni, che devono essere soddisfatte contemporaneamente:

  • 10 clienti Lyoness attivi
  • rispetto del “Purchase Balance”

Shopping Points per l’acquisto e/o attivazione di un Campaign & Reseller Pack.

  • L’acquisto di un Campaign & Reseller Pack non comporta alcuna contabilizzazione di Shopping Points nel Lyconet Compensation Plan, per 30 giorni a partire dall’ordine, salvo che si verifichi quanto al punto successivo.

In questo contesto non vengono attribuiti al Marketer né Cashback né Shopping Points (vantaggi aderente) secondo le condizioni generali di contratto Lyoness.

  • La premessa per l’attivazione (e la conseguente contabilizzazione di Shopping Point nel Lyconet Compensation Plan) di un Campaign & Reseller Pack nei 30 giorni successivi all’ordine è l’assistenza attiva della Shopping Community da parte del Marketer.

La contabilizzazione degli Shopping Point nel Lyconet Compensation Plan avviene per il Marketer in relazione all’mVoucher acquistato soltanto nel caso in cui almeno il 20% del valore d’acquisto sia stato attribuito nella stessa misura in forma di eVoucher tra clienti del programma fedeltà Lyoness all’interno della sua lifeline.

Possibilità di utilizzo, riscossione e validità di un mVoucher.

Marketing.

  • Gli mVoucher sono trasferibili a titolo gratuito, pertanto il Marketer può regalare il proprio mVoucher ad un altro aderente iscritto al programma fedeltà Lyoness, che abbia accettato la versione più recente delle CGC Lyoness e che si trovi nella sua lifeline.

Un trasferimento a titolo oneroso è vietato.

Gli mVoucher possono essere utilizzati dal Marketer come strumento di marketing, in particolare nell’ambito della propria attività di vendita (a scopo pubblicitario e/o per attivare aderenti esistenti).

Il Marketer ha l’obbligo di informare espressamente il destinatario dell’mVoucher in merito alle disposizioni contenute nelle successive “Informazioni generali sulla riscossione tramite acquisti presso le imprese convenzionate”.

  • Il Marketer non riceve alcun Cashback né Shopping Points quando il destinatario riscuote l’mVoucher tramite i propri acquisti presso le imprese convenzionate.
  • Al momento della riscossione dell’mVoucher tramite acquisti presso le imprese convenzionate, il destinatario riceve i vantaggi aderente previsti dalle condizioni generali Lyoness.

Inoltre riceve gli Shopping Points previsti per il suo acquisto convertiti in denaro.

L’attribuzione del Bonus Amicizia avviene normalmente come descritto nelle condizioni generali Lyoness.

Riscossione tramite l’acquisto di materiale.

Il Marketer ha la possibilità di riscuotere l’mVoucher tramite l’ordine di determinati beni o servizi (in breve: materiale), come ad esempio prodotti software, materiale per la stampa, biglietti per eventi, merchandising eccetera, secondo le condizioni che saranno via via previste per ciascun caso.

Riscossione tramite acquisti propri del Marketer che ha acquistato l’mVoucher e/o tramite gli acquisti dei suoi clienti presso le imprese convenzionate.

(Gli acquisti di eVoucher sono equiparabili ad acquisti effettuati presso imprese convenzionate e saranno descritti in seguito con un paragrafo dedicato).

Informazioni generali sulla riscossione tramite acquisti presso le imprese convenzionate.

  • Il valore della riscossione dell’mVoucher dipende dalle condizioni concordate tra Lyoness e l’impresa convenzionata scelta per la riscossione.

L’importo di volta in volta riscuotibile si deduce dalla sezione dedicata all’impresa convenzionata scelta, nella sezione riservata del sito www.lyoness.com. In questa sezione si può visualizzare in che misura può essere riscosso l’mVoucher e quale importo può essere successivamente erogato.

Con gli acquisti presso le imprese convenzionate l’mVoucher può essere riscattato soltanto in questa misura.

  • In caso di acquisto presso un’impresa convenzionata è sempre necessario pagare l’intero importo d’acquisto. La riscossione dell’mVoucher avviene automaticamente dopo che l’acquisto effettuato presso l’impresa convenzionata è stato contabilizzato.

Non è possibile in alcun modo pagare l’impresa convenzionata direttamente con l’mVoucher.

  • Con la riscossione dell’mVoucher il riscossore riceve il Cashback e gli Shopping Points per i Deals previsti dall’impresa convenzionata sull’intero importo speso.

Non sono previsti ulteriori attribuzioni di Shopping Points nel Compensation Plan per la riscossione dell’mVoucher.

  • In caso di riscossione parziale dell’mVoucher, il valore originario dell’mVoucher si riduce di un valore pari all’importo riscosso.

Riscossione tramite acquisti personali del Marketer.

  • Il Marketer può riscuotere gli mVoucher anche tramite i propri acquisti personali presso le imprese convenzionate. Con la riscossione dell’mVoucher il Marketer riscossore riceve i vantaggi previsti dall’impresa convenzionata secondo le CGC Lyoness sull’intero importo speso.

Non sono previsti ulteriori attribuzioni di Shopping Points nel Compensation Plan per la riscossione dell’mVoucher.

  • La riscossione dell’mVoucher avviene in automatico in caso di acquisti presso le imprese convenzionate.

In caso di riscossione di mVoucher, gli Shopping Points previsti per l’acquisto presso l’impresa convenzionata non vengono contabilizzati nel Lyconet Compensation Plan del Marketer, ma vengono liquidati al Marketer sotto forma di denaro, fino al valore residuo ancora disponibile di mVoucher.

Riscossione tramite gli acquisti dei clienti del Marketer.

  • L’mVoucher del Marketer viene riscosso anche tramite gli acquisti dei clienti Lyoness, che abbiano accettato le CGC Lyoness nell’ultima versione, effettuati presso le imprese convenzionate. Nel caso di questa variante di riscossione di mVoucher, il cliente Lyoness riceve i vantaggi sull’intero importo speso previsti per l’impresa convenzionata scelta, secondo CGC Lyoness.
  • La riscossione dell’mVoucher avviene anche in questo caso automaticamente. Gli Shopping Points derivanti da questi acquisti dei clienti Lyoness non vengono contabilizzati nel Lyconet Compensation Plan, ma vengono liquidati al Marketer sotto forma di denaro, fino al valore residuo ancora disponibile di mVoucher.

Validità di un mVoucher.

  • Anche dopo la conclusione dell’Accordo Lyconet è consentito al Marketer riscuotere mVoucher secondo le presenti Condizioni aggiuntive, fintanto che perduri la sua adesione al programma fedeltà Lyoness. Nel caso in cui termini la sua partecipazione al programma Lyoness, eventuali mVoucher residui rimangono in capo a Lyoness con esclusione di qualsiasi obbligo di indennità.
  • Gli mVoucher decadono dopo 5 anni, a partire dalla fine dell’anno in cui sono stati acquistati.

Possibilità di utilizzo, riscossione e validità di un eVoucher.

  • L’eVoucher è un buono elettronico che può essere riscosso per il suo valore nominale presso la corrispondente azienda emittente.
  • Gli eVoucher acquistati nell’ambito del Campaign & Reseller Pack possono in ogni momento essere assegnati dal Marketer, tramite il backoffice personale, ad un aderente del programma fedeltà Lyoness che abbia accettato l’ultima versione delle CGC Lyoness.
  • Assegnando un eVoucher il Marketer si presenta come il proprietario dell’eVoucher e si assume tutti i diritti e doveri di una cessione, ovvero nel caso di rivendita di quei diritti e doveri del venditore.
  • Nel caso di assegnazione di un eVoucher agli aderenti del programma fedeltà Lyoness, il Marketer si impegna a mantenere Lyoness indenne da ogni rivendicazione.
  • Nel caso di assegnazione di un eVoucher ad un aderente del programma fedeltà Lyoness, quest’ultimo riceve i vantaggi aderente previsti. In caso di assegnazione di un eVoucher il bonus amicizia viene attribuito come descritto nelle CGC Lyoness.
  • Gli eVoucher decadono secondo le prescrizioni di legge.

Recesso del Campaign & Reseller Pack.

  • Entro 30 giorni dall’ordine del Campaign & Reseller Pack il Marketer ha la possibilità di recedere dagli eVoucher ed mVoucher acquistati. Questo è valido solo fino alla quota di riscossione del 20% del Campaign & Reseller Pack. Il recesso avviene al 100% detratti i buoni riscossi entro il 20% e i vantaggi da essi derivanti come previsti dal Compensation Plan e dalle CGC Lyoness.
  • Eccetto il punto precedente, il Marketer non ha diritto al recesso del Campaign & Reseller Pack.
  • Le responsabilità di legge per difetti rimangono invariate. Le rivendicazioni per difetti cadono in prescrizione entro un anno dall’acquisto del Campaign & Reseller Pack.

Modifiche.

Le modifiche di queste condizioni necessitano un accordo in forma scritta ovvero una conferma da parte di Lyoness in forma scritta.

Si suppone che le parti non abbiamo preso alcun accordo orale.

Scelta del diritto e foro competente.

  • Le presenti condizioni aggiuntive sottostanno al diritto svizzero ad esclusione delle principali norme del diritto privato internazionale e del diritto sulla compravendita internazionale di merci.
  • Foro competente esclusivo per tutte le controversie derivanti o aventi attinenza alle presenti condizioni aggiuntive è Lyoness Europe AG, Bahnhofstrasse 22, 9470 Buchs, Schweiz
  • Se nessuna procedura di conciliazione statale precede il procedimento giudiziario, le parti sono tenute ad addivenire ad un componimento presso la sede di Lyoness Europe AG prima di intentare un’eventuale procedimento giudiziario.

Disposizioni generali.

  • Il Marketer non è autorizzato, senza il consenso scritto anticipato di Lyoness, a cedere a terzi l’accordo per l’acquisto del Campaign & Reseller Pack o i diritti ed obblighi fondati tra il Marketer e Lyoness sulla base di queste condizioni. Se il Marketer decede, i rapporti contrattuali esistenti tra il medesimo e il Gruppo Lyoness si trasferiscono, tuttavia, ai suoi eredi, secondo il diritto successorio vigente.
  • Si esclude il diritto del Marketer di compensare con crediti di Lyoness.
  • Se una disposizione delle presenti condizioni aggiuntive dovesse essere o divenire, interamente o parzialmente, inefficace o inseguibile, questo non inficia l’efficacia o l’eseguibilità delle altre disposizioni.

Cosa non ci piace di questi accordi? Conclusioni.

I meccanismi descritti da questo accordo continuano ad essere contorti o volutamente complessi.

A parte l’aggiunta di altri bonus, il funzionamento di base è uguale al precedente coupon.

Inoltre, la convenienza, a fronte di un investimento iniziale comunque importante, ci sembra parecchio risicato, come puoi vedere da questa immagine, tratta da un video riservato (non postiamo il link perchè immaginiamo sarebbe rimosso non appena pubblicato qui).

Investendo 1200 euro in un Campaign&Reseller Pack, a fronte di 600 euro spesi nel circuito, il ritorno sarebbe di 14,40 euro, e avresti ancora 600 euro di anticipi da smaltire, che non puoi vendere ma solo regalare. Non proprio entusiasmante.

Non è cambiato nulla rispetto a prima delle indagini. I termini restano inutilmente complicati.

Non c’è traccia di come ottenere i rimborsi per chi voglia esercitare il diritto di recesso ed abbia firmato il contratto prima dell’introduzione di questi nuovi termini.

Il contratto sembra ancora essere irrispettoso degli obblighi imposti dal Codice del Consumo, e dalla Legge 17 agosto 2005, n. 173 “Disciplina della vendita diretta a domicilio e tutela del consumatore dalle forme di vendita piramidali”.

In particolare:

  • La differenza tra mVoucher e eVoucher, che costano lo stesso e devono per forza essere acquistati insieme, è più o meno chiara nell’utilizzo, ma non nella sostanza. Sembra più un tentativo di complicare la vita dei marketer, e di esercitare il diritto di recesso. Inoltre, si obbligano i marketer ad acquistare qualcosa che non può essere venduto, ma solo regalato.
  • La specifica del diritto di recesso non corrisponde, e quindi violerebbe, quanto stabilito dal diritto di recesso dell’incaricato alle vendite a domicilio, dalla legge 173/2005. Limitare a 30 giorni il rimborso per un incaricato alle vendite è una palese violazione, c’è poco da discutere.
  • Non è chiaro se anche i Reseller Pack ordinati successivamente al primo siano rimborsabili o meno.
  • Questo tipo di bonus, non sembra scongiurare il problema di ulteriori accuse di schema piramidale in futuro, anzi. Il fatto che si possano acquistare pacchetti da 5 mila euro, potrebbe esporla ulteriormente.
  • Il contratto specifica che in caso di disdetta o recesso, eventuali mVoucher residui vengono ritirati da Lyoness, senza diritto di rimborso. Clausola che viola la legge 173/2005.
  • Viene specificato che l’acquisto avviene da Lyoness Italia s.r.l., azienda italiana, nella comunità europea, come specificato ad inizio del contratto;  eppure l’azienda tiene a specificare, alla fine, che il foro competente è extra-comunitario, cioè in Svizzera, dove ha la sede Lyoness Europe AG, e che fanno fede non le leggi italiane ma quelle svizzere. Il che violerebbe l’art.66-bis del Codice del Consumo, che dice che il foro competente è quello relativo al domicilio o alla residenza del consumatore, e non dell’azienda; e si tratta di un diritto inderogabile.
  • Per giunta, Lyoness è già sotto indagine dell’AGCM per la violazione dell’articolo 66-bis, come evidenziato nell’avvio di indagine dell’Antitrust.

Non resta che attendere la decisione AGCM. Qui puoi trovare maggiori informazioni sull’indagine.

Click Here to Leave a Comment Below 5 comments