Il Baliato di Guernsey segnala HyperFund come illegale.

Tra la Francia e la Gran Bretagna, nel canale della manica, vi sono un piccolo gruppo di isole, indipendenti ma facenti parte comunque dei possedimenti della Corona britannica.

Queste isole, note come Baliato di Guernsey, sono dotate di enti di controllo finanziario autonomi e indipendenti da quelle del Regno Unito.

Il 6 ottobre, l’equivalente “Consob” del Baliato ha segnalato Hyperfund come illegale, poiché opera nella raccolta di investimenti, senza possedere le licenze necessarie.

“La Commissione è stata informata che l’investimento è stato promosso nell’entità summenzionata da persone senza licenza a Guernsey.

Lo scopo del presente avviso è quello di informare che The HyperFund non è autorizzato o regolamentato in alcun modo dalla Commissione per lo svolgimento di attività di servizi finanziari nel Baliato di Guernsey.

La Commissione desidera inoltre sottolineare che trattare prodotti di servizi finanziari con persone non autorizzate potrebbe portare a una perdita totale dell’investimento senza alcun accesso al sistema di protezione finanziaria della fondazione”Ombudsman” delle Isole del Canale.

La Commissione raccomanda alle persone di controllare lo stato normativo di una società prima di fare un investimento e ricorda ai residenti di trattare solo con imprese debitamente autorizzate”.

Questa si aggiunge alle segnalazioni per frode/illeciti già pubblicate in Inghilterra, India e Nuova Zelanda.ro

Ancora una volta, un’ente nazionale segnala la necessità di possedere licenze di tipo finanziario, per poter promuovere raccolte di denaro in nome di HyperFund.

Click Here to Leave a Comment Below 0 comments