WeWe Global espande lo schema con LyoFI e LyoPay.

LyoFI è uno spinoff dello schema piramidale WeWe Global.

WeWe Global è il riavvio di un progetto segnalato, sospeso e poi vietato in Italia dalla Consob nel 2019, chiamato Liracoin.

Dopi una sospensione di 90 giorni, la Consob aveva ordinato la chiusura dell’azienda, e la cessazione di ogni attività in Italia, a causa della mancanza delle licenze necessarie ad operare nel Paese (qui l’ordinanza con cui la Consob ha vietato Liracoin in Italia).

Per cercare di aggirare la legge, l’azienda madre di Liracoin era stata riavviata come WeWe Global, la sede è stata spostata alle Isole Vergini, e i fondatori hanno cambiato nome al token.

Ricordiamo che, alla data di oggi, nessuna delle cripto menzionate ha pubblicato un whitepaper ufficiale.

Il dominio del sito web di LyoFI (“lyofi.com”) è stato registrato in maniera anonima il 30 luglio 2021.

Nell’ottobre 2021, WeWe Global ha confermato che l’attività menzionata è una società in partecipazione con… se stessa.

La sede legale presente nel fondo pagina del sito, è:

DIGIFI GROUP LTD
BRN: 2073860
Skeleton Bay Lot, Tortola BVI

Le Isole Vergini Britanniche (BVI) sono una giurisdizione particolarmente tollerante nei confronti delle truffe.

Si tratta di sedi legali senza uffici reali, nella quale i truffatori si limitano a costituire società fittizie.

Qualsiasi società di Network Marketing con legami con le Isole Vergini Britanniche, presenta una bandiera rossa evidente di cui tenere al momento della dovuta valutazione.

“Digifi Group LTD” è una società satellite di DigiTech Services LTD, la società di comodo delle BVI di proprietà di WeWe Global, come confermato nella pagina FAQ del sito ufficiale WeWe Global:

(originale in inglese, pagina tradotta con Google Translate)

WeWe Global sembra essere ampiamente promossa in Italia, di cui appare essere il mercato principale.

Al momento in cui scriviamo, infatti, il sito di statistiche SimilarWeb indica l’Italia (62%), la Grecia (12%) e la Turchia (8%) come le principali fonti di traffico del sito web di WeWe Global.

Luiz Goes ( anche scritto Luiz Goez). è l’unico dirigente che finora ha mostrato il proprio volto per WeWe Global.

Luiz Goes sembra risiedere a Dubai, come la maggior parte dei “titolari” di schemi piramidali a tema cripto.

Dubai è la capitale mondiale degli Schemi Piramidali, a causa delle sue leggi estremamente tolleranti verso le frodi di questo tipo (purché queste non coinvolgano mai residenti degli Emirati Arabi Uniti, di cui Dubai è la capitale).

Come nel caso delle BVI, qualsiasi società che si spaccia per “network marketing” e che sia legata a Dubai, presenta una bandiera rossa da non trascurare in fase di valutazione.

Luiz dichiara di essere l’amministratore delegato di LyoPay. LyoPay è uno scambio di criptovalute che ha aperto i battenti nel 2020.

Luiz si dichiara di nazionalità brasiliana.

l suo profilo LinkedIn è disseminato di esperienze di brokeraggio di criptovalute non andate a buon fine, che partono dal 2019.

Fino a poco tempo fa, anche LyoPay era praticamente morta:

Questo coincide con l’inizio dei reclutamenti di WeWe Global nel 2022.

Lo schema ha lanciato un nuovo Ponzi a rendimento giornaliero della durata di 900 giorni utilizzando l’offerta LyoFI di WeWe Global.

La collaborazione di WEWE Global con LYOFi “offre” alle sue vittime un presunto nuovo metodo di conio dei token noto come cloud minting.

Si tratta di una frode standard, ma questa volta è promossa tramite il token LYOCREDIT (LYO).

Lo schema originario utilizzato da WeWe Global era la stessa truffa, ma con i token WEWEX.

Il Ponzi WEWEX di WeWe Global sembra essere passato in secondo piano (leggi: crollato).

Le recensioni su WeWe Global, del resto, non sono mai state lusinghiere:

[Fonte: TrustPilot]

WeWe Global sollecita gli investimenti in LYO pretendendo bitcoin ed ethereum, con pacchetti equivalenti in euro.

Vengono offerti infatti dieci piani di investimento, da 100 a 100.000 euro.

WeWe Global sostiene che i LYO investiti in LyoFI produrranno un ROI del 300% in 900 giorni.

E’ la stessa promessa che facevano schemi piramidali simili già crollati, come HyperVerse.

I pagamenti di LyoFI Ponzi vengono effettuati in LYO, che gli affiliati convertono in bitcoin.

Il Cloud Minting Program, sviluppato in collaborazione con LYOFi, è un servizio che consente di affittare hardware per coniare token LYOCREDIT. I LYO possono essere accumulati o scambiati in bitcoin.

Poiché WeWe Global e LyoFI sono schemi piramidali, in cui si viene pagati solo se si reclutano altre vittime, le operazioni continueranno fino che non saranno esauriti i fondi investiti dalle vittime.

Cercare di scambiarlo con il bitcoin è un problema diverso. Funzionerà fino a quando non ci sarà più denaro da rubare.

Per dare un senso a tutto ciò, sembra che lo schema di Ponzi WEWEX originale di WeWe Global sia crollato alla fine del 2021. È possibile che lo stiano tenendo a galla con nuove attività tramite LyoFI.

LyoPay era uno scambio di criptovalute morente/morto, già prima di collaborare con WeWe Global.

WeWe Global ha una lunga storia di promotori già coinvolti in frodi simili.

L’ultima stella in ordine cronologico ad aver deciso di promuovere WeWe è Jose Gordo, che si pensa sia domiciliato in Spagna; ha lavorato instancabilmente negli ultimi mesi per far decollare WeWe Global in Sud America.

Gordo è noto nel settore degli schemi piramidali a tema cripto per essere uno dei maggiori promotori e beneficiari del famigerato schema piramidale di OneCoin/OneLife.

Gordo è stato accusato in Argentina di reati di frode legati a OneCoin alla fine del 2020.

È tuttora ricercato dall’Interpol.

[Fonte articolo: BehindMLM]

32 commenti su “WeWe Global espande lo schema con LyoFI e LyoPay.”

  1. Attenzione che tali malfattori stanno utilizzando degli hacker per far si che tali recensioni negative vengano cancellate da Google. Utilizzano false identità per richiedere a Google di cancellare dalle ricerche organiche questi articoli come il vostro. Fate attenzione! Sono dei malfattori.

    Rispondi
  2. Che carini gli articoli negativi su piattaforme di servizi di criptovaluta in siti dove vengono pubblicizzate paiattaforme concorrenti. Sono anni che investo in wewe tramite i servizi smartstake e di recente cloud minting sempre con risultati positivi. Il fatto di pubblicare un commento negativo quando ce ne sono migliaia di positivi è vergognoso per non dire imbarazzante. Ma va bene, informatevi sempre da più fonti che questo mondo è una giungla.

    Rispondi
    • Su questo sito non si pubblicizzano piattaforme di criptovalute.

      Prima di rispondere rosicando, si prega di fare un test per accertarsi di non essere sotto effetto di sostanze stupefacenti ad uso ricreativo.

      Rispondi
      • Volevo rispondere a questa affermazione: Su questo sito non si pubblicizzano piattaforme di criptovalute. –
        Ci sono modi e modi di “pubblicizzare” e / o promuovere . Criticando in modo scorretto una la si scredita in modo di favorirne un altra.

        Per quanto riguarda poi la seguente risposta: – Prima di rispondere rosicando, si prega di fare un test per accertarsi di non essere sotto effetto di sostanze stupefacenti ad uso ricreativo.
        Credo che uno scrittore di articoli possa essere più educato e “superpartis” senza dover scendere a battute che inevitabilmente lo descrivono culturalmente. Cordialità
        Massimo Di Pietrantonio

        Rispondi
        • Il pirlotto (che fa il grosso perchè pensa di essere protetto dalla rete) scrive in un portale zeppo di frame pubblicitari su miriadi di prodotti per investire (quelli tipo FTX molto sicuri e solidi :D) ma pensa, la povera stellina, di essere un blogger duro e puro depositario della verità assoluta. Ciancia di schemi piramidali di cui sicuramente non ne conosce la normativa regolamentare ignorando che qualsiasi schema ponzi è illegale e viene chiuso nel giro di pochissimo tempo …
          La fortuna che ha è che avendo un seguito pari a quello di mia nonna neanche la stessa WEWE Global lo querela perchè lo considera irrilevante (sbagliando secondo me ma non sono il loro studio legale, purtroppo)

          Rispondi
  3. …non discuto il servizio.. ma io sono su wewe da circa 6 mesi e vengo regolarmente retribuito.
    Poi magari finirà male, ma anche MPS , Parmalat , bond argentini ecc ecc.. eppure li la Consob non ha mai avuto nulla da ridire..

    Rispondi
    • “WeWe Global è il riavvio di un progetto segnalato e sospeso dalla Consob nel 2019, chiamato Liracoin”.

      Basterebbe leggere.

      Tu vieni pagato per diffondere una frode. E questo è quanto.

      Rispondi
      • Quanto ti hanno pagato per scrivere questo articolo , non sai neanche la differenza tra Wewe Global e Wewex . Ritengo tu debba fare e prima chiarezza nella tua testa e acquisire informazioni più precise prima di andare in giudizio su qualcosa di cui non sei a conoscenza . Poi mi chiedo hai tutto questo tempo da perdere ?

        Rispondi
        • Che coraggio. Promuovi una truffa conclamata, ed hai pure la faccia tosta di parlare. Peccato per te che il tuo nome sia già in lista.

          Occhio quando ti bussano alla porta, assicurati di avere scarpe comode, ed un abbigliamento adeguato.

          Rispondi
          • Sono 8 anni, e non 2, in cui ho aiutato migliaia di vittime ad evitare di finire in schemi piramidali regolarmente crollati, e ho aiutato centinaia di vittime a recuperare i loro soldi.

            Ma forse hai ragione tu.

            Spero i tuoi genitori siano orgogliosi di avere un figlio che promuove frodi.

            Buona vita.

  4. Antonio Russo sono entrato in wewe global da circa 5 anni con liracoin e da allora non hanno mai fregato un euro..anzi….Liracoin ha cambiato nome si….ma si è semplicemente evoluto. Chi era nel progetto è ancora dentro. Al momento dopo anni di fango buttato addosso ci siamo ancora. SAPPI Che è uno dei pochi progetti con tutte le carte in regola.

    Rispondi
    • Credici. Intanto vi stanno già migrando su un’altra piattaforma, visto che WeWe è sotto indagini, e vicina al tracollo.
      Ti ricordo che Liracoin è stata bandito dalla Consob, non da me.

      Capra.

      Rispondi
  5. Visto che offendi gratuitamente(ho usato tuo nome e cognome) capra è tua sorella che si mette a p….e te che fai copia incolla chissà da dove. Vista la tua ignoranza vatti a leggere la delibera Consob di cosa parla…..lo schema Ponzi lo hai nel cervello. Non sai nemmeno di cosa parli.A me pagano tutti i giorni da quattro anni..vai a cogliere le olive.

    Rispondi
  6. Caro il mio ignorante, a parte che sei tu che offendi per primo chiunque non sia daccordo con te….quindi tua sorella tra capre e pecore c’entra eccome…
    Ti faccio notare che il provvedimento Consob riguarda solo l’utilizzo di termini inappropriati(leggitelo bene) ovvero offerta ai risparmiatori ed il termine interessi…non riguarda assolutamente schemi Ponzi che hai nel cervello. Tanto è vero che chi ha “investito” con liracoin ha trovato ogni singolo centesimo in wewe global.
    Intanto qui guadagniamo benissimo, e lo sai visto che conosci in maniera sommaria i prodotti. Poi se ci sarà qualcuno che forse rimarrà col cerino in mano…..pazienza…La Consob non ha mai salvato nessuno sin ora..Se partiamo dalla new econonomy, Tecnodiffusione, E biscom, Tiscali ed arriviamo a Parmalat ed ai vari bidoni bancari che nessuno ha fermato di cosa stiamo parlando? Quando mai la Consob ha salvato qualcuno? Ti elevi a professore ma non hai “fatti” Ecco perche la tua pagina che già dal nome è tutto un programma ha 4 o 5 persone che per sbaglio ti seguono. Ora rispondi quello che vuoi, ho perso già troppo tempo con te, ti lascio ai tuoi copia-incolla e non offendere mai chi non è daccordo con le tue idee. Sii costruttivo caprone. Ciao.

    Rispondi
    • La tua opinione è quella di chi sta guadagnando da una truffa che non ha nemmeno sede legale in Italia.
      Il fatto che tu ci guadagni (e anche questo è da verificare) non la rende legale. Anche chi spaccia cocaina guadagna dallo spaccio.
      La Consob non deve salvare nessuno. Stabilisce solo chi è legale e chi non lo è. E tu stai promuovendo un’azienda illegale.
      WeWe non ti garantisce nessun “centesimo”. Hai trovato in WeWe i token privi di valore che avevi in Liracoin.
      Soldi del monopoli che non puoi scambiare con euro reali.
      Prova a scambiarli, e vediamo quanto ti danno.

      Capra.

      (Le offese dei falliti che per guadagnare qualcosa deve truffare il prossimo, come te, valgono esattamente come te: zero).

      schema piramidale weweglobal

      Rispondi
  7. Gentile ignorante Cloud minting e smartstake danno bitcoin ogni giorno. Cio’ che scrivi conferma il fatto che sei un ignorante in materia. Leggi tutte le recensioni positive, le negative sono fatte da soggetti come te. Chi ha sottoscritto(come me) i suddetti contratti a fine dello scorso anno ha ripreso tutti i soldi immessi (dopo 10 mesi) ed ora è in guadagno.
    p.s. fallito sarai te forse, per me questa e’ una diversificazione e non convinco nessuno a metterci soldi, faccio tutt’altro..
    ah salutami tua sorella……resta sempre nel gregge pecora.

    Rispondi
    • L’importante è crederci.

      Finché però non bussa la GdF.

      Ne ho visti ciarlatani in 10 anni, venire sul blog a difendere le loro truffe.

      Poi passava la finanza a fare toc toc, e Puff! Tutti spariti.

      Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.